postheadericon Rosti alla svizzera – Ricetta TeoSchina

da “Schede” – DeA

Avevo già deciso di far fuori le patate che giacevano in casa, quando mi è capitata tra le mani l’occasione d’oro: la cugina Francesca direttamente da Bari potrebbe fornire la manovalanza necessaria!
Ecco quindi che con abili giri di parole, l’abbiamo convinta a darci una mano e… fare la pelapatate!

Guest star: Chicca

Verifica di avere:

  • 500g di patate
  • 30g di burro
  • pancetta affumicata a dadini
  • mezza cipolla
  • sale
  • pepe
  • 1 padella
  • 1 pentola

Si parte!
Trova qualcuno disposto a preparare le patate. Chiedigli quindi di pelarle e di tagliarle a dischetti. Butta le patate in acqua e inizia a farle cuocere. Non tenerle troppo sul fuoco o perderanno di consistenza e diventerà una pappetta.

Nel frattempo, fai soffriggere in padella la cipolla e la pancetta con il burro. Tieni il fuoco basso finchè le patate non saranno “pronte”.

Unisci ora in padella le patate e fai cuocere tutto insieme per altri 15 minuti circa coprendo con un coperchio. A metà di questo tempo, aggiusta di sale e pepe ed evita di muovere ulteriormente il composto. Adesso vogliamo che diventi un tutt’uno.

Alza infine un po’ la fiamma e pressa le patate direttamente sul fondo della padella. Ribalta in un piatto e… a tavolaaaaaaaaa in 30 minuti circa!

 

 

DSCN4871

 

One Response to “Rosti alla svizzera – Ricetta TeoSchina”

Lascia un commento


Hit Counter provided by Skylight