Archive for the ‘Secondi piatti’ Category

postheadericon Involtini ai salumi – Ricetta TeoSchina

da “Non mi ricordo proprio” – TeOoh!

Ovviamente, se qualcuno riconoscesse la paternità di questa ricetta, sarò ben lieto di riconoscerla. Purtroppo non ricordo dove ho tirato fuori questo mix invitante mentre navigavo per il web, quindi… vabè. Iniziamo.

DSCN6154 Verifica di avere:

  • Bistecche di tacchino
  • Pancetta a fette (meglio se lunghe)
  • Bresaola
  • Philadelphia
  • Salvia
  • Olio
  • Stuzzicadenti
  • 1 Padella

 

Si parte!

DSCN6155Stendi su un piano le bistecche una alla volta. Spalmale con il philadelphia e facci quindi aderire la bresaola.

Arrotolale su se stesse e richiudile con un nuovo strato di pancetta. Fissa il tutto con gli stuzzicadenti.DSCN6156

Nella padella, scalda l’olio e metti la salvia a rosolare. Poi appoggia insieme anche i tuoi involtini.

Inizia pure ad apparecchiare, perchè, in 10 minuti saranno pronti da mettere a tavolaaaaaaaaaa!

DSCN6158

postheadericon Scaloppine con purè di piselli – Ricetta TeoSchina

da “Fiorfiore in Cucina” – Coop

Avevamo voglia di accompagnare un secondo di carne con qualcosa di un po’ diverso di una semplice insalata. Come per magia, ecco che sfogliando le varie foto, abbiamo scovato un simpatico purè di piselli. Vabè,  a questo punto era decisamente da provare!

DSCN6148 Verifica di avere:

  • 4 scaloppine
  • 1 cipolla
  • 2 patate
  • 1 brick di piselli
  • 2 limoni
  • vino bianco
  • farina
  • sale
  • prezzemolo
  • olio EVO
  • 1/2 padelle
  • 1 pentolino
  • 1 mixer

Si parte!

DSCN6149Schiaccia nella farina le scaloppine e inizia a rosolarle a fuoco basso e con un cucchiaio d’olio nella padella. Girale di tanto in tanto per colorarle da entrambi i lati.

Taglia nel frattempo a dadini le patate e mettile in acqua nel pentolino. Accendi il fuoco e porta ad ebollizione.DSCN6150

Spremi adesso i limoni e, insieme al vino bianco, fai cuocere a fuoco basso le bistecche.

Quando le patate saranno bollite, travasale nel mixer assieme ai piselli, un giro d’olio e un quarto di cipolla tagliata a pezzettini. Aggiusta con sale e mixa fino ad ottenere una bella crema.

DSCN6151Togli infine le bistecche dalla padella, condiscile con un poco del ridotto che è rimasto, spolvera di prezzemolo e guarnisci con un bel cucchiaio di purè. E’ il momento di chiamare tutti a tavolaaaaaaaaaaa! In 25 minuti circa.

DSCN6152

postheadericon Coste gratinate – Ricetta TeoSchina

da “Dobbiamo finire le coste!” – TeOoh!

La faccio breve: avevo esagerato nel comprare le coste. Dovevo sfoderare i miei succulenti pizzoccheri, ma, ahimè, l’occhio è stato più goloso di quanto necessitassi. Ecco quindi che le coste iniziavano a guardarmi un po’ tristi. C’era solo una cosa da fare: inventare un mix interessante per presentarle in tavola! In realtà ho inventato ben poco, perchè ho di fatto ripreso la ricetta dei pizzoccheri per poi reinventare la presentazione.

DSCN6112 Verifica di avere:

  • Coste
  • Pancetta a fettine
  • Formaggio Casera (o altro filante)
  • Mozzarella
  • 1 cipolla
  • pan grattato
  • parmigiano
  • olio EVO
  • 1 pirofila
  • 1 pentola

Si parte!

Prepara le coste tagliandole a pezzettini e a pezzetti ancor più piccoli i gambi. Mettile nella pentola piena d’acqua e portala ad ebollizione. Lascia quindi lessare per qualche minuto.

DSCN6113Nel frattempo, taglia a pezzettini la cipolla e irrorala con un po’ d’olio all’interno della pirofila.

Quando le coste saranno ormai cotte, prepara degli strati in questo modo: sopra alle cipolle appoggia delle coste, poi delle fette di pancetta, i formaggi a cubetti, coste, pancetta e formaggio, ecc finchè non termini il materiale.
Cospargi infine con parmigiano grattugiato e pan grattato a coprire per fare una bella crosticina.

Inforna questa bomba a 200°C per 20 minuti circa, poi passa magari solo il grill per 2/3 minuti.

Chiama tutti a tavolaaaaaaaaaaa! In 40 minuti circa. Presto che filante è ancora più buona!

DSCN6115

postheadericon Involtini ripieni – Ricetta TeoSchina

da: “Fiorfiore in cucina” – Coop

Un secondo gustoso scovato nella nostra rivista di cucina preferita!! E, se prestate attenzione, riuscirete anche ad averlo esteticamente più pregevole 😀

DSCN6085 Verifica di avere:

  • 8 fette di tacchino
  • 150g di prosciutto cotto
  • 150g di mollica di pane (a noi mancava, quindi ci siamo arrangiati con del pan grattato…)
  • 150ml di vino bianco aromatico (o quel che avete, come è successo a noi!)
  • 30g di parmigiano
  • 2 uova
  • 1 cucchiaio di farina
  • 1 cucchiaio di prezzemolo
  • 3 cucchiai di olio evo
  • rosmarino
  • salvia
  • sale
  • pepe

Si parte!

DSCN6086A questo punto bisognerebbe ammollare la mollica di pane in un po’ del vino bianco… noi non avendo la mollica, abbiamo messo del pan grattato in una ciotola e abbiamo aggiunto un po’ il vino, ma occhio a non esagerare col liquido, altrimenti il ripieno risulterà trooooooooppo liquido (esperienza personale…!!). Se invece hai la regolare mollica, dopo averla ammollata, strizzala e sbriciolala (ahahahhah!!) in una ciotola. Aggiungi il prosciutto tritato, le uova e il parmigiano. Insaporisci poi con prezzemolo, sale e pepe a piacere.DSCN6087

Prepara le fettine di tacchino stese su un piano di lavoro: metti un po’ di ripieno su ciascuna fettina, arrotola e fissa con uno stuzzicadenti; poi passali nella farina.

In una padella, riscalda l’olio e metti a rosolare gli involtini; bagna con il vino bianco rimasto e lascialo evaporare. Insaporisci con il rosmarino e la salvia, aggiungi sale e un po’ d’acqua o di DSCN6088brodo. Lascia cuocere con il coperchio per ca. 15 minuti.

Una volta cotti….. a tavolaaaaaa! In 35 minuti circa.

DSCN6089

postheadericon Flan di patate, asiago e pancetta – Ricetta TeoSchina

da “Rivisitazione” – Nceschi

In dispensa, un saccone di patate ci guardava ormai da tempo abbastanza sconsolato. Troppe per farne solo patatine fritte o inserirle in qualche pesto. La Nceschi, allora, trovato un po’ di tempo per mettere insieme le idee ed eseguire, ha deciso di rivisitare un “classico” della cucina.

DSCN6047 Verifica di avere:

  • 350g di patate
  • 180g di asiago
  • 2 uova
  • 70g di pancetta
  • sale e pepe
  • burro
  • stampo per i muffin
  • 1 pentola
  • 1 ciotola

Si parte!

DSCN6048Riempi di acqua la pentola e immergi le patate. Accendi il fuoco e falle lessare per almeno una mezz’ora. Poi pelale e schiacciale in una ciotola.

Fai abbrustolire un poco la pancetta tagliata a dadini e uniscila alle patate. Fai a cubetti anche l’asiago e impasta tutto con energia. Servirà anche a tonificare un po’ le braccia.DSCN6049

In ultimo, sbatti le uova e aggiungile al composto. Poi aggiusta di sale e pepe a tuo piacimento.

Con un po’ di burro, rivesti gli stampi dei muffin e poi travasa il mix nei vari cilindrotti.

Accendi il forno a 190°C e cuoci per 20 minuti circa, poi chiama tutti a tavolaaaaaaaaaa! In un’ora circa!

DSCN6051


Hit Counter provided by Skylight