Archive for the ‘Piselli’ Category

postheadericon Scaloppine con purè di piselli – Ricetta TeoSchina

da “Fiorfiore in Cucina” – Coop

Avevamo voglia di accompagnare un secondo di carne con qualcosa di un po’ diverso di una semplice insalata. Come per magia, ecco che sfogliando le varie foto, abbiamo scovato un simpatico purè di piselli. Vabè,  a questo punto era decisamente da provare!

DSCN6148 Verifica di avere:

  • 4 scaloppine
  • 1 cipolla
  • 2 patate
  • 1 brick di piselli
  • 2 limoni
  • vino bianco
  • farina
  • sale
  • prezzemolo
  • olio EVO
  • 1/2 padelle
  • 1 pentolino
  • 1 mixer

Si parte!

DSCN6149Schiaccia nella farina le scaloppine e inizia a rosolarle a fuoco basso e con un cucchiaio d’olio nella padella. Girale di tanto in tanto per colorarle da entrambi i lati.

Taglia nel frattempo a dadini le patate e mettile in acqua nel pentolino. Accendi il fuoco e porta ad ebollizione.DSCN6150

Spremi adesso i limoni e, insieme al vino bianco, fai cuocere a fuoco basso le bistecche.

Quando le patate saranno bollite, travasale nel mixer assieme ai piselli, un giro d’olio e un quarto di cipolla tagliata a pezzettini. Aggiusta con sale e mixa fino ad ottenere una bella crema.

DSCN6151Togli infine le bistecche dalla padella, condiscile con un poco del ridotto che è rimasto, spolvera di prezzemolo e guarnisci con un bel cucchiaio di purè. E’ il momento di chiamare tutti a tavolaaaaaaaaaaa! In 25 minuti circa.

DSCN6152

postheadericon Risotto salsiccia e piselli – Ricetta TeoSchina

da “mix” – TeOoh!

E’ da un bel po’ che non postiamo niente, ma non preoccupatevi: abbiamo continuato a cucinare e di conseguenza nutrirci! Nel frattempo abbiamo potuto rimettere sui fornelli vecchie ricette che, altrimenti, sarebbero cadute nel dimenticatoio!

Riprendiamo quindi con ricette scattate addirittura 3 mesi fa e vediamo di riprendere il ritmo!

DSCN6137 Verifica di avere:

  • 300g di Riso
  • 1/2 Salsiccia
  • 1 cipolla
  • 1 scatola di piselli già cotti
  • brodo (con dado o altro)
  • olio
  • burro
  • parmigiano
  • vino bianco
  • 1 pentolino
  • 1 pentola

Si parte!

DSCN6139Inizia con il tagliare a pezzettini la cipolla e a sgranare a mano la salsiccia in tanti piccoli tocchetti. Metti un giro d’olio sul fondo della pentola, aggiungi sale e fai rosolare i due ingredienti appena preparati finchè la salsiccia non cambierà completamente colore.

Nel frattempo, inizia a scaldare il brodo nel pentolino.

Aggiungi ora il riso e mescola bene finchè non sarà tostato e l’amido tutto evaporato. Sfuma quindi con un bicchiere di vino bianco e fai evaporare un po’.

Aggiungi adesso il brodo fino a coprire il riso continuando a mescolarlo. Aggiungi brodo ogni volta che ti accorgi che il riso l’ha assorbito quasi completamente. Butta pure i piselli, è il momento giusto!DSCN6141

Lascia finire la cottura, dopodichè spegni il fuoco. Taglia un tocchetto di burro, copri con del parmigiano e mescola vigorosamente il risotto per far mantecare tutto quanto.

Chiama presto tutti a tavolaaaaaaaaaa! In 20 minuti circa.

DSCN6142

postheadericon Tagliatelle piselli e pancetta – Ricetta TeoSchina

da “Fiorfiore in cucina” – Coop

Il numero scorso è stato un po’ triste dal punto di vista dell’ispirazione delle ricette, ma per fortuna, questo è stato super gradito e ispiratore. 

Ecco un accostamento particolare, ma da provare assolutamente.

DSCN5191 Verifica di avere:

  • 300g di tagliatelle
  • 200g di piselli
  • 1 cipollotto di tropea
  • 2 fette di pancetta tagliate spesse
  • 2 spicchi d’aglio
  • sale
  • olio
  • 1 padella
  • 1 pentolino

Si parte!

DSCN5192Versa 200ml di acqua e un cucchiaio di olio nel pentolino; metti a bollire a fuoco basso il cipollotto tagliato sottile e i piselli. Nel caso in cui i piselli siano già precotti, ti basta attendere che l’acqua sia evaporata tutta. Altrimenti procedi con la cottura per almeno mezz’ora. Aggiungi i due spicchi d’aglio.

Metti quindi a scaldare l’acqua per la pasta e, nel frattempo taglia a listarelle sottili la DSCN5193pancetta. Gettala nel pentolino e rimuovi (se non gradisci il sapore troppo forte) i due spicchi d’aglio.

Quando l’acqua salata sta bollendo, butta le tagliatelle e scolale velocemente a cottura ultimata.

Unisci il “sugo” ottenuto dal pentolino e…. a tavolaaaaa! In 20 minuti circa!

DSCN5194

postheadericon Uova e Piselli – Ricetta TeoSchina

da “Il frigo dice” – Nceschi

Semplicemente i piselli giacevano in dispensa da un po’ di tempo, quindi la Nceschi si è ingegnata per consumarli in una maniera rapida e indolore. Ecco quindi che con pochi passaggi, troverete un’ottima esperienza di cucina flash!

DSCN5158 Verifica di avere:

  • uova
  • piselli
  • cipolla
  • parmigiano
  • olio
  • 1 padella
  • 1 piatto fondo

Si parte!

DSCN5159All’interno del piatto sbatti con vigore le uova e una manciata di parmigiano. Se sei amante del pepe come me, è il momento di aggiungerne un pochino. Io in verità l’ho fatto a piatto ultimato, visto che era la Nceschi a monopolizzare il piano di lavoro.

Nella padella invece, inizia a far soffriggere con poco olio e un pizzico di sale le cipolle tagliate a pezzettini. Butta quindi anche i piselli e lasciali cuocere finchè non diventano un po’ morbidi.

Dopo qualche minuto, è il momento di travasare il composto di uova. Con un mestolo di legno strapazzale il più possibile per mescolarle con le verdure. Fai cuocere ancora qualche minuto fino all’addensamento.

A tavolaaaaaaaaaaa! In 15 minuti circa.

DSCN5162

postheadericon Calamari e piselli – Ricetta TeoSchina

da “I menu di Benedetta” – La7

Torna in azione la nostra guest star Anna. Questa ricetta, ad esser sinceri ha già almeno una settimana di vita, ma è stata dimenticata sulla mia chiavetta USB fino alla riscoperta nella mattinata odierna.
Provvedo quindi subito a pubblicare e porgere le scuse!

Guest star: Anna

Verifica di avere:

  • 500g di calamari
  • 4 cipollotti rossi 
  • 150 g di piselli
  • filetti di acciuga 
  • origano
  • vino bianco
  • peperoncino
  • olio 
  • vino bianco
  • 1 padella grande

Si parte!
Taglia a spicchietti i cipollotti e mettili a soffriggere con un cucchiaio d’olio e un pizzico di sale.

Aggiungi quindi le acciughe spezzettate e sfuma con il vino (mezzo bicchiere dovrebbe bastare). Lascia cuocere un 7/8 minuti così.

E’ il momento quindi di dare una bella sciacquata ai calamari e buttarli in padella insieme al soffritto. Lascia cuocere altri 5/6 minuti.

Adesso, supponendo di aver già bollito i piselli o utilizzare quelli in scatola, aggiungili in padella.
Lascia solamente un paio di minuti ad insaporire e aggiusta con il peperoncino.

Chiama pure tutti a tavolaaaaaaaaaa! In 20 minuti circa. Brava ancora Anna!


Hit Counter provided by Skylight