Archive for the ‘Gnocchi’ Category

postheadericon Gnocchi alla caprese – Ricetta TeoSchina

da “Fiorfiore in cucina” – Coop

Ormai sembra che cuciniamo solo tramite questa rivista, ma la realtà è che è talmente comoda per trovare ricette senza dover sfogliare mille pagine che, quando non ci auto-proponiamo ricette già sperimentate, ci buttiamo senza pensiero su di essa.

Questa ricetta diciamo che non è l’ideale per chi torna a casa da lavoro tardi, ma, se per caso vi capita di avere un’oretta bonus inaspettata…

DSCN6031 Verifica di avere:

  • 500g di gnocchi
  • 500g di salsa di pomodoro
  • 80g di carne macinata
  • 150g di mozzarella
  • cipolla
  • olio
  • parmigiano
  • basilico
  • sale
  • 1 pirofila
  • 1 padella

Si parte!

DSCN6032La ricetta originale proponeva di utilizzare i pomodori pelati, ma, se anche tu hai comunque qualche problema di tempo come me, puoi sicuramente virare sulla salsa di pomodoro.

Inizia quindi dalla cipolla: tagliala a striscioline e falla imbiondire con poco olio nella padella. Poi aggiungi la carne e il basilico. Infine, quando la DSCN6033carne ha iniziato a cuocersi, versa la salsa. Lascia il fuoco acceso e copri per evitare eventuali schizzi. Cuoci per un 20/30 minuti circa.

Accendi ora l’acqua; quando sarà ad ebollizione, sala e butta gli gnocchi. Prepara nel frattempo la mozzarella tagliata a ciuffetti.

Nella pirofila, fai un fondo di olio, poi, man mano che gli gnocchi inizieranno a salire a galla, alterna strati di: gnocchi, sugo, mozzarella. Completa poi con una bella spolverata di parmigiano.

DSCN6034

Forse io ho preso una pirofila troppo piccola, ma mi ispirava l’idea di veder debordare tutta questa bontà! 🙂

Butta in forno a 180°C per 10 minuti circa e…. a tavolaaaaaaaaaaa! In 1 ora circa.

DSCN6036

postheadericon Gnocchi con salsiccia sfumata alla birra – Ricetta TeoSchina

da “Fiorfiore in cucina” – Coop

Perseverano a pubblicare ricette che DEVO provare. Confesso: non mi piace la birra, e in genere gli alcolici, però ho capito che utilizzati in cucina sono davvero fondamentali per certe occasioni. Ecco quindi che me ne capita una per assaporare questa fantomatica birra rossa. Va bene, accetto la sfida.

Il risultato è che questi gnocchi ci hanno ucciso di sapore!! Abbiamo finito in 2 la confezione da 500g!!!

DSCN5217 Verifica di avere:

  • 500g di gnocchi
  • 1 cipolla bianca
  • salvia
  • olio EVO
  • salsiccia
  • 100ml di birra doppio malto rossa
  • sale
  • pepe
  • 1 pentola
  • 1 padella

Si parte!

DSCN5218Trita la cipolla e falla soffriggere piano nella padella insieme ad un giro d’olio e la salvia.

Nel frattempo, metti a bollire l’acqua per gli gnocchi. Ricordati di salarla quando arriverà all’ebollizione.DSCN5219

Quando la cipolla si sarà dorata, aggiungi la salsiccia sgranata; fai rosolare qualche minuto e poi versa la birra. Dovrà addensarsi bene bene per creare una gustosa cremina.

Butta ora gli gnocchi e, quando vengono a galla, falli saltare nella padella e aggiusta con il pepe.

Tutto già fatto! A tavolaaaaaaaaaaaa in 15 minuti circa! Mamma che profumooooo!

DSCN5220

postheadericon Gnocchi di pangrattato e prosciutto – Ricetta TeoSchina

da “Menù d’oggi”DeAgostini (1995)

Ecco che continuo a sfogliare i ricettari regalati e mi imbatto in una variante mai sentita (da parte mia) degli gnocchi. 
Pronti via, la sera stessa stavo stendendoli sul tavoliere.
Spettacolari

Verifica di avere:

  • 200g di farina
  • 100g di pangrattato
  • 50g di grana grattugiato
  • 50g di prosciutto
  • 1 uovo
  • 200ml di latte
  • sale
  • pepe
  • 1 tavoliere
  • 1 straccio (pulito!)

Si parte!

Mescola insieme farina e pangrattato, poi creane una montagnola e scava nella sommità per ottenere un piccolo vulcano.
Al suo interno, sminuzza il prosciutto e spacca l’uovo.

Ora, piano piano, aggiungi il latte e inizia ad impastare tutto insieme, tentando di non sporcare tutta quanta la cucina, ma lavorando dall’esterno all’interno dell’impasto. Aggiungi un po’ di sale e un po’ di pepe a seconda dei tuoi gusti.
Forma quindi una pallozza bella consistente.

Avvolgi la pallozza in uno straccio e falla riposare a temperatura ambiente per almeno 1 ora.

Riprendi quindi l’impasto e lavoralo altri 2/3 minuti. Staccane un pezzo alla volta e crea delle biscioline da 1/2 cm di diametro.
Con il coltello, taglia gli gnocchi e dagli la sagomatura adatta per il condimento tramite rotolamento su forchetta o sul retro di una grattugia.

A questo punto, puoi iniziare a mettere a bollire l’acqua. Aggiungerai sale e butterai gli gnocchi, lasciandoli dentro fino a quando non verranno a galla (occhio, più li fai cicciosi, più rischi che dentro non cuociano del tutto).

Io ho condito con del semplice burro e salvia! Il loro sapore era già completo così!
Chiama tutti a tavolaaaaaaa! In 1ora+15 minuti circa.


Hit Counter provided by Skylight