Archive for the ‘Fagioli’ Category

postheadericon Tacos colorati – Ricetta TeoSchina

da “Ispirazione da web” – TeOoh!

Avevo in frigo un po’ di gamberetti avanzati e non volevo ridurmi al solito risotto con zucchine e gamberetti per finirli. Ho quindi provato a sbirciare online se ci fosse qualche idea. Ho trovato quella che vi propongo qua sotto: sinceramente non ho trovato il risultato piacevole, ma non con i gusti amalgamati come mi sarei aspettato dalla foto. Non so se bisogna lavorare meglio sulle quantità o se è solo che sono poco abituato ai gusti così freschi.

DSCN6351 Verifica di avere: 

  • Gamberetti
  • 1 Mango
  • 1 cipollotto
  • 1 cetriolo
  • 1 lime
  • fagioli cannellini
  • salsa di pomodoro
  • insalata
  • olio
  • sale & pepe
  • tortillas / tacos
  • 1 padella
  • 1 ciotola

Si parte!

Nella padella, metti a scaldare un po’ d’olio e versa la salsa di pomodoro. Fai cuocere i gamberetti aggiustando di sale e pepe a piacere.DSCN6352

Sbuccia il mango e taglialo a pezzettini. Poi taglia a pezzettini tutto il resto: cetriolo, cipollotto e fagio…no, ok, i fagiolini puoi lasciarli come sono. Condisci il tutto nella ciotola con il succo del lime.DSCN6354

Piega le tortillas (i tacos hanno già la forma giusta) e rivestile all’interno con le foglie di insalata, poi, tenendole in mano, aggiungi il mix colorato e condisci con salsa e gamberetti.

Impiatta e chiama tutti a tavolaaaaaaaaaa! In 10 minuti circa.

DSCN6356

postheadericon Chili con carne – Ricetta TeoSchina

da “Cucina americana” – Nuove idee in cucina

Non ho bene memoria di come questo libricino sia finito in casa nostra, però per il prezzo stampigliato di 2,90 Euro capisco che possa esserne stato attratto compulsivamente.

Ecco quindi che, sfogliando spensierato le sue pagine, ho scovato questa ricetta di chili. La cosa più spaventevole è che mi sono reso conto di non averlo mai cucinato! Ed ho davvero perso qualcosa di unico!

DSCN6054 Verifica di avere:

  • 1 cipolla
  • 2 spicchi d’aglio
  • peperoncini (meglio se proprio i chili!)
  • 500g di carne macinata
  • 1 cucchiaio di farina
  • 800g di pelati
  • 100 ml di brodo di carne
  • 450g di fagioli kidney
  • cumino
  • sale
  • pepe
  • olio
  • 1 pentola

Si parte!

DSCN6057Il processo si presenta lungo, ma tutto sommato, poco laborioso.

La prima cosa da fare è tritare molto sottili aglio e cipolle. Poi, con un cucchiaio d’olio, inizia a farli rosolare all’interno della pentola.

Quando la cipolla si è un po’ imbiondita, aggiungi la carne e, sempre a fuoco basso, falla rosolare per 10 minuti circa. A metà del processo, versa il cucchiaio di farina e rimesta un poco.

Intrattieniti tagliando a pezzettini i peperoncini, dopo averli privati dei semini. In DSCN6058questo caso, noi abbiamo recuperato solo quelli tondi che, ovviamente sono meno potenti dei Chili, ma, allo stesso tempo, sono una valida alternativa per una versione meno hot, per chi vuole gustarsi un chili, senza dover ricorrere a trapianto di bocca!

Unisci quindi i peperoncini e i pelati al mix, aggiungi il brodo e comincia a mescolare con pazienza. Cuoci per 20 minuti circa.

A questo punto, unisci i fagioli e aggiusta con sale, pepe e cumino. Volendo anche il coriandolo non guasterà (ma io non ce l’avevo!). Cuoci per altri 10 minuti per addensare il tutto.

Annusa, e chiama tutti a tavolaaaaaaaaaa! Preparate i cucchiai in 50 minuti circa!

DSCN6059

postheadericon Chili con carne fagioli – Ricetta TeoSchina

da "GialloZafferano" – rivisitato da TeOoh!

Ho sempre gradito i gusti belli forti, e sono incappato diverse volte nel Chili al ristorante. Ho allo stesso tempo realizzato una sera che non me l'ero mai cucinato con le mie stesse mani. Ecco quindi che al grido di "Stasera non si decide insieme, ma faccio io" mi sono fiondato a prendere gli ingredienti mancanti e ho invaso la cucina!

DSCN5096

Verifica di avere:

  • 250g di carne bovina
  • 250g di carne suina
  • 1 spicchio d'aglio
  • cumino
  • coriandolo
  • 1 cipolla
  • 250g di fagioli
  • peperoncino
  • 1 peperone giallo
  • 1 peperone rosso
  • 200g di polpa di pomodoro
  • sale e pepe
  • (cannella)
  • olio
  • 1 padella

Si parte!

DSCN5097Taglia a cubetti abbastanza piccoli tutte le verdure disponibili: cipolla, aglio (elimina l'anima interna) e i peperoni (elimina i semi). Metti un cucchiaio d'olio nella padella e inizia a soffriggere tutto ciò condito con una spolverata di peperoncino, o, se preferisci, un peperoncino tritato finemente.

Mentre la verdura inizia ad indorarsi, taglia a pezzetti la carne e poi buttala in padellaDSCN5098 con il soffritto. Lascia cuocere per 10 minuti mescolando con frequenza in modo da scaldare uniformemente tutta la carne.

Aggiungi ora il pomodoro, il cumino, sale pepe e se desideri anche un pizzico di cannella. Tutte le spezie vanno messe con massimo mezzo cucchiaino come quantità, pena il coprire malamente tutti i sapori. Io ho optato per evitare totalmente la cannella, visto che non è tra le nostre preferite.

DSCN5099Metti un coperchio e fai cuocere a fuoco basso per circa 40 minuti. Mescola di tanto in tanto e, se credi che la carne si stia asciugando troppo, puoi aggiungere qualche cucchiaio di brodo. Ad essere sincero, non ho dovuto farlo, perchè il pomodoro era già sufficientemente sugoso.

Negli ultimi minuti puoi eliminare il coperchio per far ridurre un poco il sugo.

Travasa tutto in un bel piatto di portata e …. a tavolaaaaaaaa! In 1 ora circa!

DSCN5100

DSCN5102

postheadericon Risotto giallo salsiccia e fagioli – Ricetta TeoSchina

da “La cucina dell’inverno” – Intimità ’07

Inizia il freddino e la prima cosa che viene in mente ad un novarese è… il risotto! Ecco quindi un’accoppiata bella calda e vincente!
Direi discretamente semplice da approntare, ma che soddisfa anche i palati più esigenti! Ma come sto parlando? Dai che è buonaaaaaa!
Tra l’altro: finalmente è tornata una macchina fotografica decente, alzando nuovamente il livello delle immagini!

Verifica di avere:

  • 300g di riso
  • 200g di salsiccia
  • 1 scatola di fagioli
  • cipolla
  • olio EVO
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • dado/brodo
  • zafferano
  • 1 pentola
  • 1 pentolino

Si parte!
Nel pentolino metti a scaldare l’acqua con il dado che ci servirà come brodo.

Taglia a tocchetti la salsiccia e, con un giro d’olio e la cipolla, falla soffriggere direttamente nella padella finchè non assumerà il gustoso colore più chiaro.

Versa ora il riso e fallo tostare velocemente. Sfuma (come dicono i cuochi provetti) con il vino bianco e fai evaporare un po’.

Inizia perciò a cuocere il riso aggiungendo poco brodo man mano che il riso lo riassorbe, e soprattutto, continua a girare!

Mancano adesso 5 minuti circa al termine della cottura. Come lo so? Perchè più o meno ho assaggiato il riso e se anche ne mancassero di più va bene lo stesso. Aggiungi pertanto fagioli e zafferano e dacci più dentro con il mescolare.

Porta a termine la cottura, spegni il fuoco e fai mantecare con burro e un po’ di parmigiano.
Impiatta e…. a tavolaaaaaaaaaaaaa! In 20 minuti circa


Hit Counter provided by Skylight