Archive for the ‘Cacio’ Category

postheadericon Spaghetti cacio e pepe – Ricetta TeoSchina

da “Google, amico mio” – TeOoh!

Incredibile come ricette così famose siano allo stesso tempo così semplici da preparare. Aspetta, semplici nella tecnica, perchè poi c’è dietro tutta l’arte nel dosare al punto giusto il cotture/ingredienti per definire la ricetta “d.o.c.”.
A me ad esempio sono risultati leggermente meno cremosi di quanto il mio cervello mi permette di ricordare. Quindi… per adesso vi regalo lo step 1, con la ripromessa di tentarci di nuovo ed avvicinarmi di più al top!

Verifica di avere (x 4 persone):

  • 500g di spaghetti
  • 250g di pecorino romano (il cacio!)
  • pepe
  • olio
  • sale
  • 1 pentola
  • 1 padella
  • 1 ciotola

Si parte!

Metti a bollire l’acqua per la pasta, ci servirà anche per la sezione “cacio”. Ricordati di salare POCO quando bolle e potrai buttarci gli spaghetti. Il cacio, infatti, è già sufficientemente salato, evitiamo quindi di prosciugare i fiumi per calmare la sete.

In una ciotola dai bordi sufficientemente alti, grattugia il cacio. Poi, quando l’acqua nella pentola inizierà a bollire, versane 3/4 cucchiai all’interno della ciotola. Procedi a mescolare fino ad ottenere una crema uniforme e senza grumi.

Butta gli spaghetti, ma scolali un 2 minuti prima dell’effettiva cottura definitiva. Tieni anche da parte un po’ di acqua di cottura!

Passa quindi spaghetti e crema nella padella con un giro d’olio . Aggiungi acqua di cottura per rendere tutto cremoso e terminare la cottura.

Spolvera di pepe in maniera abbondante e consistente. In verità io non sono stato così abbondante in padella, perchè la Nceschi non è un’estimatrice, ma poi nel piatto ho recuperato! Per la prossima volta: più acqua più acqua più acqua!

Chiama tutti a tavolaaaaaaaaaaaaaa! In 15 minuti circa.


Hit Counter provided by Skylight