Archive for agosto, 2014

postheadericon La bomboniera marmellatosa – Ricetta TeoSchina

La nostra idea di bomboniera è che essa debba essere utile oltre che carina!

Certo, una volta terminato il vasetto di marmellata, potresti essere triste per aver “consumato” la bomboniera, ma se avrai realizzato anche solo una ricetta tra le tre suggerite, il regalo diventerà molto più duraturo!

Le ricette sono a tre livelli di difficoltà diversi. Affronta pure quello che preferisci. Inviaci poi la foto della tua impresa!

Clicca per ingrandire

DSCN6159

Verifica di avere:

Croissant alla marmellata

  • la bomboniera marmellatosa
  • 1 disco di pasta sfoglia
  • 1 teglia

 

Strauben (frittelle tirolesi) (x4 strauben)

  • la bomboniera marmellatosa
  • 2 uova
  • 125 ml di latte
  • sale
  • 25g di zucchero
  • 15g di burro
  • 100g di farina
  • olio di semi
  • zucchero a velo
  • 1 padella
  • 2 ciotole
  • 1 pentolino
  • 1 imbuto

 

Rotolo fragole e cocco

  • la bomboniera marmellatosa
  • 100g di farina manitoba
  • 100g di zucchero
  • 4 uova
  • 40g di burro
  • sale
  • cocco grattugiato (3 cucchiai per la base, quanto vuoi per guarnire)
  • zucchero a velo
  • 2 ciotole
  • 1 teglia
  • pellicola trasparente

 

Si parte!

Croissant alla marmellata (livello facile)

DSCN6160Disponi sul tavolo il disco di pasta sfoglia e taglialo in 6 spicchi uguali tra loro.

Metti una sferetta di marmellata nella parte della base dei triangoli così ottenuti. Attenzione: più marmellata metti, più sarà complicato tenere chiusi i croissant durante la cottura, il rischio è marmellata sparsa ovunque e brioche vuote!

DSCN6161Ora, partendo dal fondo, arrotola gli spicchi facendo attenzione che la pasta sia ben chiusa e che non ci siano quindi aperture da cui la marmellata possa uscire. Fletti leggermente i cornini per dare la tipica forma.

Inforna 18 minuti circa a 180°C.

A tavolaaaaaaaaaaaaa! La colazione è pronta in 20 minuti circa!

 

 

Strauben (livello medio)

DSCN6168Nel pentolino metti a sciogliere il burro.

Versa il latte in una ciotola, poi aggiungi la farina pian piano e un grosso pizzico di sale, mescola con una frusta per amalgamare il mix.  Aggiungi poi il burro fuso e i tuorli. Se gradisci, puoi mettere anche un piccolo bicchierino di grappa. Noi li abbiamo preferiti astemi!

DSCN6169Monta nella seconda ciotola gli albumi a neve e, continuando a sbattere, aggiungi lo zucchero.

Ora unisci tutto, mescolando delicatamente per non sgonfiare gli albumi.

Metti abbondante olio in padella e inizia a scaldarlo. Dovrà diventare caldo, ma non eccessivamente, altrimenti la frittella DSCN6170diventerà nera in un attimo! Tieni quindi il fuoco moderato.

Quando l’olio sarà pronto (puoi mettere un goccino di composto nell’olio e vedere quando viene a galla), versa un paio di mestoli di composto nell’imbuto. Tieni il dito sotto e spostati sulla padella. DSCN6171Ora lascia scendere il liquido facendo abbastanza velocemente una spiralona dall’esterno all’interno.

Con un paio di schiumarole gira la spiralona quando la vedi dorarsi in modo da cuocerla da entrambi i lati. Quando è pronta, appoggiala su un po’ di carta assorbente da cucina per “sgrassare”.

DSCN6172Piazzala in un piatto e sparaci sopra zucchero a velo e una bella cucchiaiata di marmellata!

A tavolaaaaaaaaaaaa! In 20 minuti circa.

 

 

 

 

 

 

Rotolo fragole e cocco (livello difficile)

Il nostro era fragole-cocco, ma sappiamo che saprai abbinare nella maniera migliore i gusti! D’altra parte, ti stai cimentando al livello difficile, quindi, sai già il fatto tuo!

DSCN6163Inizia facendo sciogliere il burro.

Sbatti in una ciotola i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso. Aggiungi poi il burro fuso, la farina e i 3 cucchiai di cocco grattugiato, continuando a mescolare.

Monta gli albumi a neve in un’altra ciotola con un pizzico di sale e poi mescolali insieme al composto precedentemente preparato.DSCN6165

Nella teglia, appoggia e imburra la carta da forno. Versaci sopra il composto e livellalo piano piano per non smontare gli albumi. Spara in forno per 8 minuti a 220°C.

Ribalta ora la base cotta sulla pellicola trasparente leggermente inumidita. Poi, facendo attenzione, arrotola il tutto e lascia raffreddare a temperatura ambiente.

DSCN6166Quando sarà freddo, srotola e spalma copiosamente di marmellata.

A questo punto, riarrotola il tutto lasciando la pellicola solo all’esterno come un “salamone”. Metti in frigo e lascia riposare un’altra ora.DSCN6167

Estrai, togli la pellicola, cospargi di cocco e …. a tavolaaaaaaaaaa! In 3 ore circa.

 

 

 

 

DSC00498

postheadericon Involtini ai salumi – Ricetta TeoSchina

da “Non mi ricordo proprio” – TeOoh!

Ovviamente, se qualcuno riconoscesse la paternità di questa ricetta, sarò ben lieto di riconoscerla. Purtroppo non ricordo dove ho tirato fuori questo mix invitante mentre navigavo per il web, quindi… vabè. Iniziamo.

DSCN6154 Verifica di avere:

  • Bistecche di tacchino
  • Pancetta a fette (meglio se lunghe)
  • Bresaola
  • Philadelphia
  • Salvia
  • Olio
  • Stuzzicadenti
  • 1 Padella

 

Si parte!

DSCN6155Stendi su un piano le bistecche una alla volta. Spalmale con il philadelphia e facci quindi aderire la bresaola.

Arrotolale su se stesse e richiudile con un nuovo strato di pancetta. Fissa il tutto con gli stuzzicadenti.DSCN6156

Nella padella, scalda l’olio e metti la salvia a rosolare. Poi appoggia insieme anche i tuoi involtini.

Inizia pure ad apparecchiare, perchè, in 10 minuti saranno pronti da mettere a tavolaaaaaaaaaa!

DSCN6158

postheadericon Scaloppine con purè di piselli – Ricetta TeoSchina

da “Fiorfiore in Cucina” – Coop

Avevamo voglia di accompagnare un secondo di carne con qualcosa di un po’ diverso di una semplice insalata. Come per magia, ecco che sfogliando le varie foto, abbiamo scovato un simpatico purè di piselli. Vabè,  a questo punto era decisamente da provare!

DSCN6148 Verifica di avere:

  • 4 scaloppine
  • 1 cipolla
  • 2 patate
  • 1 brick di piselli
  • 2 limoni
  • vino bianco
  • farina
  • sale
  • prezzemolo
  • olio EVO
  • 1/2 padelle
  • 1 pentolino
  • 1 mixer

Si parte!

DSCN6149Schiaccia nella farina le scaloppine e inizia a rosolarle a fuoco basso e con un cucchiaio d’olio nella padella. Girale di tanto in tanto per colorarle da entrambi i lati.

Taglia nel frattempo a dadini le patate e mettile in acqua nel pentolino. Accendi il fuoco e porta ad ebollizione.DSCN6150

Spremi adesso i limoni e, insieme al vino bianco, fai cuocere a fuoco basso le bistecche.

Quando le patate saranno bollite, travasale nel mixer assieme ai piselli, un giro d’olio e un quarto di cipolla tagliata a pezzettini. Aggiusta con sale e mixa fino ad ottenere una bella crema.

DSCN6151Togli infine le bistecche dalla padella, condiscile con un poco del ridotto che è rimasto, spolvera di prezzemolo e guarnisci con un bel cucchiaio di purè. E’ il momento di chiamare tutti a tavolaaaaaaaaaaa! In 25 minuti circa.

DSCN6152


Hit Counter provided by Skylight