Archive for luglio, 2013

postheadericon Pasta fredda pomodori secchi, carciofini, prosciutto – Ricetta TeoSchina

da “Inventando” – TeOoh!

Poco di nuovo sotto al sole, come si suol dire.

Semplicemente avevo voglia di preparare una pasta fredda, viste le temperature, ma sperimentando qualche sapore nuovo. Ecco quindi che mi sono lanciato nella fantastica corsia dei sottoli per farmi ispirare.

Il procedimento per una pasta fredda, nel caso ce ne fosse bisogno, lo trovate qua.

Per il resto ho collezionato e tagliato a pezzettini: pomodori secchi, carciofini, capperi, wurstel (questi possono essere evitabili, è solo che secondo me il wurstel fa tanto pasta fredda) e prosciutto cotto. Vi assicuro che il gusto è davvero ben legato e i colori molto allegri!

DSCN5355

postheadericon Spaghettata alla Vergazzata – Ricetta TeoSchina

da “Cenni storici e ricette sfiziose con il Lardo di Colonnata” – Larderia il Poggio

Siamo stati in Toscana per una due giorni toccata & fuga, ma non per questo doveva necessariamente essere privata dei gusti spettacolari che sono presenti su quella terra! Ecco quindi che ci siamo avventurati fino a Colonnata proprio per fare un po’ di scorta di profumati salumi.

La ricetta di oggi è una specie di variante rispetto ad una amatriciana, ma il profumo della Vergazzata è imbattibile!

DSCN5310 Verifica di avere:

  • 400g di spaghetti
  • prezzemolo
  • aceto balsamico
  • 2 pomodori
  • aglio
  • 200g di Vergazzata
  • olio
  • 1 pentola
  • 1 padella

Si parte!

DSCN5311Taglia a cubetti la vergazzata e falla soffriggere con pochissimo olio nella padella. Aggiungi anche 2 spicchi d’aglio tagliati a pezzettini e prezzemolo.

Nel frattempo metti a bollire l’acqua per la pasta nella pentola.

Prepara quindi i pomodori, tagliandoli a piccoli cubetti e rimuovendo la parte con i semini. Quando la vergazzata si sarà ben trasparentizzata, aggiungi il pomodoro e sfuma con un cucchiaio di aceto balsamico.DSCN5312

Cuoci gli spaghetti al dente e poi falli saltare nella padella una volta scolati per 1 minuto circa.

Chiama presto tutti a tavolaaaaaaaaa in 20 minuti circa. Anche se penso che il profumo abbia già attirato il pubblico davanti ai piatti!

DSCN5313

postheadericon Focaccia di Como – Ricetta TeoSchina

da “Il quaderno delle pizze, focacce, piadine e tigelle” – Ecolibri

Sono stato assente dal sito per un sacco di giorni. In verità non abbiamo smesso di mangiare, anzi! Il fatto è che ultimamente ho aumentato il tempo che dedico ai boardgames (come gioco in sè, ma anche come divulgazione tramite internet), quindi mi si sono accumulati un po’ di post.

Vediamo di recuperare quanto prima!

DSCN5221 Verifica di avere:

  • 350g di farina tipo 0
  • 2 cipolle
  • 200ml di acqua
  • 15g di lievito di birra
  • 60ml di olio EVO
  • 50g di burro
  • sale
  • 1 teglia
  • 1 ciotola

Si parte!

Il processo non è particolarmente difficile, ma necessita di pianificare bene la giornata. Sono infatti presenti ben 2 lievitazioni, che dovrai quindi seguire per arrivare al risultato.

DSCN5222Scalda l’acqua in un pentolino finchè non diventi tiepida. Mettine un bicchiere da parte e fai sciogliere il lievito. In un altro bicchiere, invece, fai sciogliere 1 cucchiaino di sale.

All’interno della ciotola invece, fai una montagna di farina e intridila con l’acqua e lievito. Poi aggiungi l’acqua e sale, infine l’acqua restante e l’olio. Mescola con un cucchiaio di legno, perchè, data l’elevata quantità di liquidi, risulterà supermega appiccicosa!!DSCN5224

Continua a mescolare finchè non diventerà una pallozza uniforme. Mettila quindi in forno (spento!) e lasciale lievitare circa 2 ore.

Durante questo tempo, puoi tagliare a pezzettini sottili le cipolle (io ho fatto così anzichè metterle sopra a velo, perchè preferisco che siano DENTRO!) e falle rosolare con il burro e un cucchiaio d’acqua. Poi lasciale raffreddare.

DSCN5225Riprendi quindi l’impasto e aggiungi le cipolle. Impasta di nuovo. Fai un salsiccione e rimettilo a lievitare per un’altra ora.

E’ il momento della cottura! Accendi a 200°C e fai cuocere per 25 minuti!

Chiama tutti a tavolaaaaaaaaa! Sentirai che profumo spettacolare! In 3 ore e mezza circa.

 

DSCN5227


Hit Counter provided by Skylight